Il Pensiero della settimana

da web master  -  23 Febbraio 2014, 16:00

 

 

"Il sole non aspetta che lo si preghi per far parte della sua luce e del suo calore. Anche tu fa tutto il bene che dipende da te, senza attendere che te lo si domandi".

Per assonanza viene spontaneamente in mente uno dei proverbi biblici: «Non negare un beneficio a chi ne ha bisogno, se è in tuo potere di farlo. Non dire al tuo prossimo: Va', ripassa, te lo darò domani, se tu hai ciò che ti chiede» (3, 27-28). A tutti è capitato nella vita di imbattersi in persone che, per elargire un favore, devono essere esaltate, venerate e solo allora fanno cadere dall'alto il dono sospirato. E' importante ricordare uno dei tanti benefici fondamentali che ogni giorno riceviamo senza bisogno di implorazioni e ringraziamenti: è la luce del sole, principio radicale di vita. Anzi, noi siamo circondati di realtà preziose del tutto gratuite, delle quali non siamo mai riconoscenti: pensiamo all'aria, all'acqua, ai frutti della terra, alla vita. Proprio per questo siamo invitati - nel caso dei nostri ben più modesti favori - a non farci pregare, a non essere altezzosi nei confronti di chi spera un aiuto e soprattutto a non pretendere poi un ricambio o una gratitudine perpetua. E' importante la riconoscenza ed è segno di buona educazione, ma mai per ottenere ancora di più.

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Pensiero della settimana